Keep calm le tue nozze sono solo rinviate.

ANCHE IL TUO MATRIMONIO E’ RIMANDATO A CAUSA DEL CORONAVIRUS?
SONO IN TANTI IN QUESTI GIORNI GLI SPOSI COSTRETTI A SPOSTARE LA DATA DELLE NOZZE, IN UN CLIMA DI SCONFORTO GENERALE.

COME FOTOGRAFI ANCHE LA NOSTRA ATTIVITA’ E’ FERMA, MA VOLEVAMO TROVARE IL MODO DI FARE UNA COCCOLA AI NOSTRI SPOSI IN QUESTA SITUAZIONE, E COSI’, OLTRE A RACCOMANDARE LA CALMA, PERCHÉ SI TRATTA SOLO DI UN RINVIO, ABBIAMO COINVOLTO COSTANZA DI MAGICAL VOWS, WEDDING PLANNER TOSCANA, CHE OPERA NATURALMENTE IN TUTTA ITALIA, E CHE QUI CI DÀ DEI CONSIGLI PRATICI SU COME AFFRONTARE IL RINVIO DEL MATRIMONIO.

A FINE ARTICOLO,POI, UN REGALO SPECIALE ASPETTA TUTTI GLI SPOSI!

Ciao Claudia e Luca! È un piacere essere qui con voi, anche se solo virtualmente! Non abbiamo mai visto un momento come questo negli ultimi anni, ma non dobbiamo farci prendere dal panico: rimandare il matrimonio è sicuramente una gran scocciatura, ma vediamola così: quando riusciremo a festeggiare di nuovo, festeggeremo il doppio!

costanza-magical-vows-wedding-planner
magical-vows-wedding-planner
Vi presento Costanza, wedding planner Magical Vows. Foto di Laure Jaquemin.

Come scegliere la nuova data del matrimonio

Costanza, la prima domanda che ci sembra interessante è proprio come scegliere la nuova data del matrimonio, quale criterio suggerisci di seguire? Noi avevamo parlato della stagione migliore per sposarsi, ma ci occorre il tuo parere professionale per questo caso specifico. 

Innanzitutto, vi consiglio di capire quali sono le vostre priorità assolute per il vostro evento: tenete immensamente a fare la cena all’aperto (meteo permettendo), oppure sareste felici anche di fare quella parte nel salone chiuso? Siete disposti a trasformare un matrimonio estivo in uno invernale? Siete disposti a cambiare giorno della settimana (dal sabato al venerdì o alla domenica, o addirittura optare per un’infrasettimanale)? In base a queste priorità, selezionate il vostro periodo ideale, ma non decidete subito una data perché…

La seconda cosa da fare è rileggere con attenzione i contratti firmati con ogni fornitore per capire quali sono i loro obblighi ed i vostri, e poi, in ogni caso, specie se non ci sono delle condizioni specifiche in caso di quarantene e atti di forza maggiore, consultare i fornitori scelti e fermati per capire qual è la loro politica per questo evento straordinario (vi assicuro, sono i primi a voler trovare una soluzione assieme a voi!) ed individuare le loro date disponibili, anche se aveste già deciso di optare per il 2021, perché tantissime coppie stanno spostando le loro date e quindi la cosa più importante è decidere e opzionare una data a cui rimandare.

Cosa vuol dire opzionare? Vuol dire che, in attesa di decidere definitamente, il fornitore considererà quella data come semi-prenotata: in caso ci siano altri clienti interessati, contatteranno prima voi per la conferma (ovviamente a quel punto dovrete decidere).

matrimonio-all-aperto-allestimento
allestimento-matrimonio-all-esterno

Allestimenti di matrimoni all’aperto.

I fornitori del matrimonio

Si tratta forse della domanda che più ci viene fatta, essendo noi fornitori, ma come ci si comporta con il cambio di data e i diversi fornitori? Non tutti potrebbero essere disponibili alla nuova data.

Il dialogo è tutto. Riflettete su quali siano per voi i fornitori prioritari (cioè quelli che NON siete disposti a cambiare), e che quindi faranno da guida sulla data scelta, e consultatevi con ognuno per vedere come muoversi, o se hanno loro colleghi da consigliarvi per quella data. E al massimo, avrete più tempo per cercare un nuovo fornitore per il servizio ora rimasto scoperto.

allestimento-matrimonio-sala-interna
matrimonio-rimandato-allestimento-e-decorazioni-sala-interna
matrimonio-rimandato-allestimento-e-decorazioni-sala-interna
Uno degli allestimenti di Magical Vows in una sala interna. Foto di Sara Lorenzoni.

Le pubblicazioni e le varie pratiche burocratiche

Una delle preoccupazioni maggiori riguarda le pubblicazioni e le pratiche burocratiche. Vanno rifatte o sono state prorogate? Quali sono le pratiche burocratiche che bisognerà fare nuovamente? Sia per il matrimonio civile che per quello religioso?

Posto che ho controllato e non ci sono nuove indicazioni nel decreto di aprile, cito direttamente il decreto Cura Italia del 17 marzo 2020: “Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020”.

Cosa significa ciò? Ho confermato la mia prima impressione col mio legale di riferimento, e fondamentalmente vuol dire che per tutti i procedimenti iniziati ma non conclusi prima del 23 febbraio, o iniziati in seguito, non si conteggiano i giorni fino al 15 aprile. Mi spiego meglio: se avete firmato prima del 23 febbraio, conterete i giorni tra l’esposizione delle pubblicazioni e il 23/02 e poi riprenderete a contare fino ad arrivare a 180 a partire dal 15 aprile, se invece avete fatto le pubblicazioni dopo il 23/02, inizierete a contare i 180 giorni dopo il 15 aprile (salvo modifiche del decreto). In questo secondo caso, avrete fino a circa metà ottobre per sposarvi, nel primo, dipenderà quanti giorni sono da conteggiare dalla vostra data fino al 23/02. In ogni caso, siccome la mia esperienza coi comuni italiani è tutt’altro che omogenea, vi consiglio di dare loro un colpo di telefono per sicurezza.

Riguardo l’iter religioso, ci sono davvero scarse informazioni online, ma dalla mia esperienza posso dire che le diocesi decidono abbastanza per conto proprio, e dunque vi consiglio di chiamare il vostro parroco e chiedere.

matrimonio-in-chiesa-reportage-di-matrimonio
matrimonio-in-chiesa-ingresso-sposa
Matrimoni in chiesa.

Inviti e partecipazioni

Nei vari forum sul matrimonio è tra le domande più richieste. Una volta scelta la nuova data del matrimonio come bisogna comportarsi con inviti e partecipazioni? Come è meglio avvisare gli ospiti?

Se avete già stampato e consegnato le partecipazioni, io sono dell’idea che, specie per avvisare tutti in modo tempestivo, sia il caso di avvalersi della tecnologia. Un messaggio Change The Date, magari con una grafica simile a quella della partecipazione originaria, o una vostra foto, inviato via WhatsApp e/o e-mail sarà sufficiente per la maggior parte degli invitati. Non dimenticate però di fare un giro di telefonate per assicurarvi che tutti abbiano ricevuto il messaggio! Per i parenti più anziani o gli amici anti-tecnologia, potrete sempre inviare una lettera scritta a mano o limitarvi alla chiamata.

Se invece avete già stampato le partecipazioni ma non le avete ancora consegnate, potreste valutare di ordinare un adesivo su misura con le nuove informazioni o allegare un talloncino in più alla partecipazione. Il Change the Date elettronico rimane un’opzione.

Ovviamente per chi ancora doveva iniziare è molto più facile 😉.

save-the-date-matrimonio-primaverile
Change-the-date-per-matrimonio-rimandato
Questi sposi hanno usato la stessa grafica, variando solo i colori, per un Change the date autunnale.

L’abito da sposa

Con molta emozione l’abito dei sogni era già stato scelto da tutte le spose di aprile e maggio, ma in molte hanno dovuto rinviare le nozze nei mesi invernali. Cosa puoi consigliare di fare con l’abito del matrimonio?

 Questa è forse la domanda più semplice: se l’abito è lungo e copre le gambe, tra gli strati e le sottogonne e un paio di calze (no, io non sono di quelle che dice che devono essere velatissime, io mi sono sposata con delle calze da 40 denari!) salverete le gambe. Per quanto riguarda la parte superiore, dipende dal colore del vostro abito e dallo stile che volete ottenere. Potreste parlare con la sartoria per far aggiungere delle maniche eleganti ed adatte all’abito, oppure per foderare in color carne abiti con un aspetto più vedo/non vedo (sempre che ci stia bene). Oppure si può optare per morbidi pellicciotti sintetici (ce ne sono di magnifici, soffici come una nuvola), a cappottini in lana pettinata, grandi stole in cachemire, si può osare con un giubbotto di pelle (anche nero!), oppure può essere l’occasione per sfoggiare un maestoso mantello bordato con passamaneria. Inoltre, spesso nelle sale dei ricevimenti fa molto più caldo che in altri posti, e quindi vedrete che, soprattutto durante i balli, vi troverete facilmente sbracciate.

matrionio-rimandato-coprispalle-abito-da-sposa
coprispalle-lana-bianco-abito-da-sposa

La sposa, con un abito scollato, indossa un coprispalle di lana bianca, per il matrimonio invernale.

Le bomboniere e i segnaposti ormai hanno la data

Le bomboniere sono immancabili ad ogni matrimonio, e normalmente recano la data delle nozze con i nomi degli sposi. In qualche caso anche i segnaposti. Cosa conviene fare?

Qui dipende tantissimo da quanto sentivate vostra la data e anche dal budget che avete deciso di investire. Se sono talloncini o segnaposti in cartoncino, credo che la spesa per la ristampa sia abbastanza contenuta per optare per la nuova data. In generale cambierei la data su questi oggetti, ma sta a voi decidere se preferite dirottare il budget su altro. Eviterei adesivi o altro perché le dimensioni ridotte rendono difficile l’operazione.

matrimonio-rimandato-cambiare-data-bomboniere
segnaposto-barattolini-di-miele-data-matrimonio
Bomboniere e segnaposto. Bisogna valutare bene se cambiare la data.

Le fedi sono state incise con la data

Di prassi nelle fedi si fa incidere la data del matrimonio, oltre i nomi degli sposi, come ci si comporta in questo caso? È possibile farla cambiare?  

Qui ringrazio tantissimo Goku Gioielli, i miei artigiani orefici di fiducia, a cui ho girato la vostra domanda e che mi hanno risposto che è assolutamente possibile cambiare le date già incise all’interno della fede! Quindi state tranquilli, potrete sempre modificarla!

fedi-matrimonio-rimandato-cambio-data
L’incisione nelle fedi, non è un problema cambiarla.

Grazie Costanza e grazie Magical Vows per aver risposto alle nostre domande!

Hai qualche altra curiosità?

Scrivila nei commenti e Costanza passerà a risponderti, e se hai qualche dubbio più complesso Magical Vows ti regala una consulenza di mezz’ora!

 

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con gli amici.